Regione Umbria: Concessione di contributi a fondo perduto a sostegno delle ASD e SSD
Sport
SCADUTO
19
Luglio
2020
Umbria

 

Il bando di Regione Umbria è finalizzato all’adeguamento degli impianti e alla ripresa dell’attività post-Covid19.

Le risorse finanziarie disponibili per l’assegnazione dei contributi richiesti ai sensi del presente bando sono pari ad € 400.000,00

Il contributo viene concesso sotto forma di contributo a fondo perduto ed è destinato alle società e alle associazioni sportive dilettantistiche, di cui all'articolo 90, comma 17, della legge 27 dicembre 2002, n. 289, che abbiano sede operativa in Umbria, al fine di sostenere la ripresa delle attività sportive regionali. Lo stesso viene concesso in rapporto alle perdite economiche subite e alle spese sostenute per la realizzazione degli interventi di adeguamento degli impianti sportivi alle disposizioni igienico sanitarie emanate a seguito dell’emergenza sanitaria causata dal coronavirus.

Il contributo andrà da un minimo di 2 mila ad un massimo di 5 mila, elevabile a 10 mila euro per associazioni e società che abbiano partecipato nel biennio 2018-2019 a manifestazioni di rilevanza nazionale e/o internazionale. La concessione avverrà in rapporto alle perdite economiche subite e alle spese sostenute per la realizzazione degli interventi di adeguamento alle disposizioni igienico-sanitarie.

RICHIEDI UN PREVENTIVO PERSONALIZZATO
Compila il modulo in tutte le sue parti:
(I tuoi dati sono utilizzati nel rispetto delle attuali normative in tema di Privacy. Trovi l'informativa completa cliccando qui!)
ACCONSENTI AL TRATTAMENTO DEI DATI
Ricerca Bandi
Cambia Regione:

SOCIAL

NEWSLETTER
Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere tutti gli aggiornamenti:

Regione:
Bandi Sport e Cultura © 2021
G.Z. Sport Consulting - P.IVA: 04009250236

Cookie Privacy